Archivio news 02/05/2021

Rassegna stampa: TEAM SUPERO' - ATLETICO NAPOLI

OVER 40: ATLETICO SUPERO' - ATLETICO NAPOLI

Team Superò- Atletco Napoli 3-1
 
Superò: Fernandez 6 (70’ Antonucci 5.5), Leone 6.5, Di Franco 7, Terraciano 6.5, Prisco 6 (60’ Covilo 6), Dello Russo 6.5 (80’ Vetromile s.v), Pistola 7 (82’ Brasiglio s.v), Tufano 7, Ferraro 6.5 (Carotenuto 6.5), Romano 6.5 (86’ Tartaruga s.v), Monaco 7. Allenatore: Cristiano 6.5
 
Atletico Napoli: Micera 6, Esposito 5.5, Amato 5.5 (45’ Fadda 5.5), Cammarota 5.5, Petito 6 ( 70’ Ferraiuolo 6), Di Napoli 6, Tatafiore 6 (80’ Dellaccio), Ruggiero 6, Smith 5.5, Bottone 6.5 (45’ Di Nardo 5.5), Ferrante 6 (70’ Monaco 7). Allenatore: Pagliuca 5.5
 
Arbitro: Tortora 6.5
 
Reti: 22’ Di Franco (S), 64’ Romano (S), 77’ S.Monaco (S), 87’ C.Monaco (rig.) (A)
‚Äč
di Edoardo Menna – Partita vinta meritatamente da parte dei capolisti Superò, con l’Atletico Napoli che si è iscritto al match troppo tardi. Fino a sè stesso è infatti il gol su rigore nel finale di C.Monaco e il palo colpito da quest’ultimo.
Ad aprire le danze per i Superò è Di Franco , con un colpo di testa perfetto su cross da calcio di punizione battuto da Tufano. Proprio quest’ultimo, assieme al capitano Dello Russo, è stato il fulcro del gioco dei Superò. Va detto tuttavia, che i tutti giocatori in maglia verde hanno mostrato grande tecnica e doti di
palleggio, e soprattutto erano tutti coinvolti nelle manovre offensive: dagli esterni Pistola e S.Monaco (che ha svariato su tutto il rettangolo verde senza trascurare l’attenta e costante fase difensiva), agli attaccanti Romano, Ferraro e Carotenuto. Proprio quest’ultimo, entrato bene in campo nel ruolo di trequartista,
propizia il gol del 3 a 0 con una morbida scucchiaiata a scavalcare la difesa servendo il treno Pistola, che mette in mezzo e serve il più facile dei gol per S.Monaco. Nel mezzo il gol di Romano, di testa, ancora una volta su palla inattiva (corner). Prestazione positiva, ma non ai soliti livelli per il bomber numero undici, che
ha sprecato due occasioni nitidissime nel secondo tempo. Nel finale arriva il calcio di rigore trasformato da C.Monaco, che alleggerisce la sconfitta dei suoi. Colpisce anche un palo su cross dalla sinistra, ma praticamente a partita finita.