Pianeta Calcio2020/2021
(Maschile)
Calcio a 11

GIVOVA CUP 2021 OVER 50

Archivio news 16/05/2021

Rassegna Stampa: AC NAPOLI - UNITED NEAPOLIS

OVER 50

ACNAPOLI-UNITED NEAPOLIS (1-1) 5-4 (dcr)

ACNAPOLI: Napoli: Cirillo 7,5, Tufano 6 (60' Rinaldis 6), Piacente 6,5; Villani 7 (80' Annunziata 6), Napolitano 6,5, Cavaliere 6,5; Spina 6 (65' Zurlo 6), Agovino 6,5, Riso 6 (85' Solpietro 6), Muro 7, Esposito 6 (46' Fabozzi 6,5). Allenatore, Paoletti: 6,5.

UNIT NEAPOLIS: Lucci 6, Pini 6, Guida 6; Scisciotta 6 (79' Testa 6), Pesacane 6,5, Finamore L. 6, Innocente 6 (65' Longo 6), Bozza 6,5, Cardone 6 (60' Piretti 6), Castellone 6,5, Caliano 7 (46' Rinaldis 6). Allenatore, Corona 6.

ARBITRO: Lazzaro 4,5

RETI: 17' Caliano, 30' Muro.

AMMONITI: Napolitano, Piacente, Muro, Fabozzi, Finamore, Innocente.

di Nino Campa - Muro prima segna un eurogol dribblando 3 avversari in area ed il portiere con lo scavino; poi Cirillo para due rigori nella roulettes dagli 11metri. Così ACNapoli conquista la finale del primo torneo AICS Napoli over 40. Finale meritata, al termine di una gara interessante, ben giocata, tiratissima fino all'ultimo, contro United formazione di qualità, forse la migliore del torneo!

Paoletti deve stravolgere la formazione all'ultimo momento per le indisponibilità di Perna e Buonococore. Recupera Muro e ripropone Esposito al rientro dopo mesi. 

Dall'altra parte i big Cardone, Castellone e Caliano sono tutti in campo. e proprio Caliano sblocca dopo un quarto d'ora, sottomisura, anticipando la difesa azzurra, colpevole di lasciar crossare senza opposizione.

AcNapoli s'assesta: Cavaliere de Napolitano serrano la difesa, Agovino e Villani, alla fine forse il migliore, danno corpo in mezzo al campo, Muro ed Esposito cercano la porta con Riso pronto a fare spazio. Così alla mezz'ora dopo un triangolo ai 25 metri, Muro punta palla al piede e uno, due, tre avversari lasciati in surplace, per bbefare Lucci in uscita con il classico scavino. 

Il pari accende la gara e fino all'intervallo è un continuo batti e ribatti: Unit con più peso in attacco, AcNapoli meglio a centrocampo.

La ripresa promette molto, ma i cambi di Corrado smontano la squadra. Unit perde subito Caliano, poi Cardone alla mezz'ora. Paoletti è costretto a rinunciare ad Esposito per il riacutizzarsi del problema muscolare. 

Affiora stanchezza ed anche un po' di paura di andare sotto a pochi minuti dal termine ed i calci di rigore sembrano la soluzione più probabile.

Dagli 11 metri parte bene AcNapoli con Agovino, Cavaliere e Annunziata che realizzano. Sbagliano Zurlo e Muro. Due errori nei primi 5 anche di Unit e si va ad oltranza, dove Napolitano tira alto e Fabozzi segna. Cirillo ne para due si seguito e Innocente tira alto quello decisivo. 

AcNapoli è in finale dove ritroverà Old Boys, unica a batterla. Ma sabato prossimo sarà un'altra storia! 

Nota stonata l'arbitraggio di Lazzaro: non ne indovina una scambiando un gratuito autoritarismo per autorevolezza. Per resuscitarlo servirebbe un intervento dall'alto!